-

MA COS’E’ QUESTA CRISI PARAPARAPAPPAPPAPPAPPA…….. MA COS’E’ QUESTA CRISI PARAPARAPAPPAPPAPPAPPA…….. MA COS’E’ QUESTA CRISI PARAPARAPAPPAPPAPPAPPA……..

IL MONOPOLIO DI ACCREDIA E’ IN CRISI!

Il TAR Palermo, Sez. I, con ordinanza del luglio 2017 ha accolto, in fase cautelare, i ricorsi proposti da un laboratorio siciliano escluso dall’Elenco regionale (perché non accreditato da Accredia) e dall’ente di accreditamento Statunitense “PERRY JOHNSON LABORATORY ACCREDITATION, INC.” – entrambi difesi dagli Avv.ti Prof. Salvatore Pensabene Lionti, Tommaso Pensabene Lionti e Giuseppina Pensabene Lionti – riammettendo con riserva il laboratorio nell’Elenco regionale (consentendogli, quindi, di continuare ad operare) sebbene non accreditato con Accredia.
Il Giudice amministrativo , infatti, ha valutato favorevolmente le argomentazioni degli Avvocati Pensabene Lionti a sostegno del ricorso, non escludendo “ il dedotto contrasto dei provvedimenti impugnati con i principi e le regole comunitarie in tema di concorrenza, libertà di prestazione dei servizi, non discriminazione e divieto di disparità di trattamento (deduzione in relazione alla quale è formulata, in via subordinata, istanza di rimessione alla Corte di Giustizia Europea, ai sensi dell’art.267 TFUE della questione pregiudiziale)”.
È evidente il dirompente effetto di tale decisione che pone le basi per scardinare l’attuale sistema monopolistico di Accredia, consentendo finalmente ai laboratori di poter optare anche per Enti di accreditamento stranieri, parimenti qualificati, e, verosimilmente, dai costi inferiori

MA QUESTA ACCREDIA NON E’ CHE PER CASO E’ LA STESSA TANTO CARA AL CRQ ???
CERTO CHE SE E’ LEI CI SARA’ DA RIDERE !!!!

Categoria: Sicilia

La tua email non sarà visibile. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*