-

IMPUGNAZIONE DEL DECRETO BUDGET 2017

Come è noto l’Assessorato della Salute ha adottato il Decreto n.2777 del 29.12.2017 con cui sono stati rideterminati gli aggregati di spesa per l’Assistenza specialistica privata relativamente all’anno 2017.
Tale decreto avrà un impatto dirompente sulle economie delle Strutture, determinando per ciascuna di esse una decurtazione del budget (pari al 3%), che, peraltro, sarà (o in alcuni casi è già stata) trattenuta in unica soluzione.
Inoltre accettando questo decreto si accetterebbe il principio secondo cui anche per gli anni a venire si potrebbe procedere a costituire fondi di “premialità” sottraendo risorse alle Strutture più deboli finanziariamente e garantendo “surplus” alle Strutture più forti finanziariamente.
Data la stasi dell’Organo politico – per evitare il suo definitivo consolidamento (con ricadute “a cascata” sulla progressiva riduzione dei budget per gli anni successivi) – non rimane altra strada che impugnare il Decreto che – dopo un’attenta analisi con i legali – presenta vari profili di illegittimità.
Pertanto, chi avesse interesse a proporre ricorso potrà contattarmi al 3408659546 per avere ulteriori delucidazioni
Considerando inoltre che i tempi per la impugnazione sono molto stretti, la adesione al ricorso potrà essere effettuata entro e non oltre il termine perentoria di martedì 13 marzo 2018 .

Categoria: Sicilia

La tua email non sarà visibile. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*