-

IL TAR ACCOGLIE IL RICORSO CONTRO LA ASP DI AGRIGENTO CHE AVEVA INIZIATO IL RECUPERO DELLE SOMME

CON GRANDE SODDISFAZIONE SI COMUNICA CHE ALCUNE STRUTTURE DI LABORATORIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO, NEI CUI CONFRONTI ERA STATO ATTIVATO IL PROCEDIMENTO DI RECUPERO DELLE DIFFERENZE TARIFFARIE (DA 170/2013), A CAUSA DELLA SFAVOREVOLE SENTENZA N° 111 /2015 DEL CGA, HANNO OTTENUTO, IN DATA ODIERNA, LA SOSPENSIONE DEGLI IMPUGNATI PROVVEDIMENTI – E QUINDI IL BLOCCO DEL RECUPERO – GRAZIE AL RICORSO PROPOSTO AVANTI IL TAR PALERMO CON IL PATROCINIO DELLA NUOVA DIFESA COSTITUITA DAGLI AVV. PROF. PENSABENE LIONTI.
IN ALLEGATO LA ORDINANZA TAR

ALLEGATO tar-ordinanza-28_03_2018

Categoria: Sicilia

La tua email non sarà visibile. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*