-

SICILIA APRIPISTA – ANCHE LA PUGLIA SERRA LE FILA

                      C O M U N I C A T O     S T A M P A

Le Associazioni regionali della Sanità Privata Accreditata,  ANISAP Puglia, CORSA FEDERLAB Puglia, FEDERBIOLOGI e LANAP, area Medicina di Laboratorio,  a seguito della Delibera di Giunta Regionale n. 951 del 13.05.2013 che fissa nuove tariffe per il rimborso delle prestazioni specialistiche ambulatoriali, preannunciano lo stato di agitazione dell’intera categoria che potrebbe sfociare in una serrata dei laboratori di analisi a tempo indeterminato. Il nuovo tariffario opera una riduzione rispetto alle tariffe attualmente in vigore (risalenti al 1998) che è insostenibile per la continuità delle imprese. Le sottoscritte Associazioni di categoria hanno richiesto all’Assessore Regionale alla Salute dr.ssa GENTILE, di soprassedere all’entrata in vigore al 1° Giugno, in modo da conoscere l’esito del giudizio del TAR LAZIO ( previsto per il giorno 4 giugno p.v.) sul ricorso proposto a livello nazionale da centinaia di strutture sanitarie. Qualora entri in vigore il nuovo tariffario, tutte le strutture della Medicina di Laboratorio inizieranno una serrata per protestare contro un ingiusto provvedimento che molto probabilmente porterà alla chiusura definitiva di tutti i Laboratori privati accreditati, determinando perdite di posti di lavoro e l’impossibilità di soddisfare in modo capillare le richieste degli utenti, così come avviene oggi.

Bari, 29 maggio 2013

ANISAP Puglia
Corsa Federlab-Puglia
Federbiologi
LANAP 

Categoria: Sicilia

La tua email non sarà visibile. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*